Sabato 20 e Domenica 21 Ottobre sarò a Milano a The Love Affair, l’unica fiera dedicata al mondo wedding a cui ho sempre sognato di partecipare.

Visitare questo evento è come essere proiettati in un altro mondo: a cominciare dalla location – le Officine del Volo, all’interno del complesso storico delle ex officine storiche aeronautiche Caproni- caratterizzata da un’architettura industriale estremamente affascinante (il mio piccolo stand troverà spazio nella prima sala che incontrerai lungo il percorso: la Monoplano).

Ho visitato le ultime due edizioni e, attorno a me, ricordo di aver visto espositori che si avvicinavano molto al mio gusto. Da lì il desiderio, il sogno, di partecipare come espositore.

Le coppie di futuri sposi che visitano questa manifestazione immaginano un matrimonio incantevole, che rispecchi loro stessi e che, allo stesso tempo, sia rispettoso dell’anima della location scelta; desiderano composizioni floreali poco classiche, dallo stile naturale (no composizioni scultoree o bouquet a palla, ma elementi che rappresentino i fiori così come li vediamo in natura), e ancora cercano fedi uniche, create per loro, che abbiano un valore aggiunto, così come i confetti o le partecipazioni…per non parlare degli abiti.

Ma consiglio la visita anche a chi non si deve sposare: l’ingresso è gratuito e passeggiare tra i vari stand è un ‘esperienza unica. Si respira un’atmosfera fiabesca, si assapora l’autunno guardando fuori dalle vetrate tanto caratteristiche; la foschia autunnale si mescola perfettamente alla visione degli edifici adiacenti in mattoncini e ci si sente persi in un’altra dimensione. Il servizio bar è una coccola.

Perciò vieni a trovarmi!
Saremo io e Ilaria, che, da quest’anno, si occuperà di progettare le partecipazioni.